Come si fa Seo senza gli appropriati tool di ricerca ed analisi dei competitor? Mi domando spesso se mi sarebbe piaciuto fare SEO se non fossi stato un programmatore da quando ho 15 anni e quasi sempre, per motivi diversi, giungo alla conclusione che non mi sarebbe piaciuto neanche un po perchè avrei fatto esattamente quello che fanno tutti gli altri.

Con questo non voglio assolutamente dire che io faccia meglio ma solo che quello che faccio io è completamente diverso perchè ogni qualvolta mi trovi dinanzi ad una problematica o alla necessità di scoprire informazioni sul business dei competitor dei miei clienti realizzo un software che fa il duro lavoro di mesi in meno di un giorno, e questo non potete immaginare quanto mi faccia stare bene ed essere fiero del mio lavoro.

Qualche giorno fa dovevo individuare gli argomenti hot di una nicchia di mercato a me sconosciuta. L’approccio normale sarebbe stato quello di individuare gli argomenti più importanti, ovviamente con il supporto del cliente, e poi sviluppare la ricerca delle keyword secondarie con l’aiuto di ubersuggest, adwords keyword planner ed altri tool simili ma volevo qualcosa di più, qualcosa che non potesse darmi alcun tool esistente ed ecco che arriva l’idea!!!

  1. Parto dalla solita lista di top keywords
  2. Prendo le Serp
  3. Prendo i primi 20 siti per ogni Serp
  4. Faccio una navigazione di tutte le pagine di ognuno dei siti
  5. Raccolgo i termini e le frasi più ricorrenti
  6. Elimino parole di uso comune
  7. Creo un keyword file
  8. Prendo i volumi di ricerca
  9. Prendo le Serp di tutte le keyword
  10. Dalle Serp identifico i top competitor
  11. Ho la lista dei competitor e volumi di traffico stimati
  12. So esattamente come fanno visite i competitor

Ovviamente tutto quello che ho scritto lo fa il software 🙂 che goduria!

Una parte dei tool che io ed il mio socio stiamo realizzando in SEO Cube l’ho fatta vedere in condivisione schermo con Skype ad un amico SEO di Milano e mi ha detto una sola cosa, dimmi quanto vuoi, qualsiasi prezzo ma lo devo avere!!!
Questo non può che rendermi fiero e fiducioso sulle sorti di un progetto che stiamo portando avanti, si chiama SEOZoom , se vi interessa lasciatemi la vostra email su www.seozoom.com vi terremo aggiornati, vogliamo realizzare un software SEO veramente unico nel suo genere e siamo già a buon punto.