Keyword Density

E’ possibile determinare la keyword density ottimale?

“Questo è un vecchio articolo del (16/02/2010) sulla keyword density scritto più di un anno fa ma ve lo ripropongo ,con data odierna, nel corso seo online perchè, dopo un anno, sono ancora convinto (e l’esperienza sul campo mi ha dato conferma) di quello che pensavo allora.”

keyword densityLa Keyword Density è uno degli argomenti più abusati nell’ambiente SEO. Sulla Keyword Density se ne sentono veramente troppe, tante da spingermi a scrivere un post su questo argomento (a mio avviso) completamente inutile ed incontrollabile se non con metodi matematici da applicare in contesti specifici di ricerca.

Di seguito vi elenco una serie di leggende metropolitane sulla Keyword Density:

  • Qualcuno dice che la keyword density deve essere compresa tra l’ 1,5% ed il 5%
    secondo me è una gran cavolata. Ci sono ricerche specifiche dove i primi 10 siti hanno una keyword density del 10%
  • Altri dicono che la keyword density deve essere più alta del sito che si trova primo.
    Altra cavolata, questo porta solo allo spam ed alla creazione di testi illeggibili
  • Ancora altri dicono che la keyword density del Title di una pagina deve avere percentuali prestabilite
    Anche questa è una cavolata. Dipende sempre dal contesto della ricerca e dal tema di cui si parla.
  • Ancora altri dicono che la keyword density della Description deve avere percentuali prestabilite.
    Come per il title è una vera banalità.

Molti affermano cose del genere perchè non hanno neanche lontanamente idea di quello che ci sia dietro ad un motore di ricerca. Secondo me è veramente offensivo pensare che Google, un’azienda tra le prime al mondo, possa utilizzare algoritmi così stupidi e prevedibili, c’è ben altro alle spalle del grande colosso. Comprendere cosa c’è dietro Google non è alla portata di alcun SEO ma il concetto di Keyword Density, se visto nel modo giusto può essere di grandissimo aiuto.

In questi giorni ho pensato molto a questo argomento e sono giunto a delle conclusioni molto interessanti secondo me.
La densità di parole chiave non ha assolutamente senso se non dopo aver preso in considerazione altri aspetti fondamentali di una pagina web.

La mia teoria sulla keyword density:

  • Analizzare i primi 10 siti per una determinata ricerca
  • Applicare un algoritmo di analisi semantica per identificare gli argomenti trattati. Gli argomenti li trovo automaticamente senza indicare alcuna keyword.
  • Per ogni argomento trattato (keyword) calcolo la keyword density (per ogni sito)
  • Calcolo la keyword density media dei 10 siti web
  • Calcolo la keyword density media pesata dei 10 siti web
  • Rappresento tutto graficamente con un grafico lineare

Di seguito un grafico di esempio dal mio software SEOMax

keyword density

Sulla destra ci sono i “temi” o “argomenti” trattati dai siti web e vengono individuati automaticamente dal mio algoritmo LSI (fatto in casa) e nel grafico vediamo in verde la linea delle KD ottimali mentre in viola la linea di un sito web che si trova in 30 posizione. In arancione c’è l’area creata da tutte le KD minime e massime per ogni keyword e rappresenta l’area in cui deve trovarsi la linea delle Keword Density.

Ho realizzato questo software ed ho notato che tutti i siti web che si allontanano dalle linee ottimali sono fuori dalla prima pagina, sopratutto quelli che escono con dei punti dall’area delle keyword density.
Ho usato questo metodo perchè non credo di poter comprendere cosa faccia Google con il suo algoritmo, ma posso capire “perchè” alcuni siti web piacciono più di altri.
Grazie all’utilizzo del mio software per la keyword density ho portato in prima pagina due keywords su cui stavo lavorando da mesi senza risultati.
La keyword density è importante ma ricordate, non è importante solo quante volte si utilizzano le parole, è fondamentale scoprire “come usarle”, imparate a scrivere in maniera naturale utilizzando le parole chiave come soggetto della vostra discussione e vi assicuro che non avrete bisogno di utilizzare software fantascientifici, google sa fare bene il suo lavoro e non si farà sconfiggere da una semplice manipolazione della keyword density.